REVERSIBILITÀ INDENNIZZO EX LEGE 210 IN MANCANZA DI NESSO DI CAUSA TRA PATOLOGIA E DECESSO

Pubblico la sentenza del Tribunale di Reggio Emilia che ho ottenuto relativamente a una causa avente come oggetto la reversibilità dell’indennizzo ex lege 210 per l’erede di danneggiato da sangue infetto, già titolare appunto di indennizzo prima del 2004. Il decesso è avvenuto per cause del tutto estranee alla patologia...

Sentenza della Corte di Appello di Bologna

La presente sentenza della Corte di Appello di Bologna, ha ribaltato una sentenza di primo grado in merito alla responsabilità del Ministero della Salute in un contagio da sangue infetto avvenuto nel 1973 a seguito di due trasfusioni di sangue. La sentenza è molto importante in quanto sostiene tre principi:...

PRESCRIZIONE: RINUNCIA DA PARTE DELL’INAIL

La sentenza qui allegata è importante in quanto afferma la non rilevabilità d’ufficio della prescrizione del diritto dell’assicurato alla prestazione INAIL, potendo questo Istituto rinunciare alla prescrizione del diritto.   Oltre alle pronunce della Suprema Corte di legittimità indicate nella sentenza del Giudice del Lavoro di Reggio Emilia, si ricorda quanto...

Maggiori tutele per gli infortuni in itinere in bicicletta: sentenza della Corte di Cassazione n.7313/2016

A pochi giorni di distanza dall’emanazione della Circolare Inail n.14 del 25 marzo 2016 in tema di infortuni in itinere avvenuti a bordo della bicicletta, la Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, è intervenuta nuovamente sul tema per dettare ulteriori disposizioni che ampliano definitivamente l’ambito della tutela per coloro che si...

DISOCCUPAZIONE E LAVORO OCCASIONALE

La sentenza allegata dispone in merito a fattispecie in cui la ricorrente ha presentato domanda di disoccupazione a seguito della perdita involontaria del lavoro. In conseguenza, l’INPS ha erogato alla ricorrente l’indennità prevista a sostegno del reddito; tuttavia, l’Istituto ha illegittimamente richiesto la restituzione della somma pari ad euro 4.701,06 relativa...

TAR: CONDANNA IL MINISTERO DELLA SALUTE E INVIA SENTENZA ALLA CORTE DEI CONTI PER ACCERTARE LE RESPONSABILITA’ DEI DIRIGENTI DEL MINISTERO

Il Tar di Parma in cinque giudizi di ottemperanza ha condannato il Ministero della Salute e, in denegata ipotesi, ordinato al Prefetto di Reggio Emilia, di corrispondere l’indennizzo ex lege 210/92 e gli arretrati ad oggi maturati (importi tra i 70.000 e 100.000 euro) a cinque danneggiati che dal 2012...

RENDITA INAIL IN ESPOSIZIONE A RADIAZIONI IONIZZANTI (NEOPLASIA DEL SISTEMA EMOLINFOPOIETICO)

Come legale del Patronato INCA-CGIL di Reggio Emilia, rappresentavo un lavoratore nella richiesta di rendita all’INAIL per malattia professionale neoplastica, rifiutatane la competenza da parte dell’Istituto. Il Giudice del Lavoro del Tribunale di Reggio Emilia Dott.ssa Elena Vezzosi ha riconosciuto il nesso di causa tra l’esposizione a radiazioni ionizzanti e...

Taglio ai Patronati: appropriazione indebita “legalizzata”!!

Ancora una “mazzata” ai cittadini e soprattutto, alla tutela dei diritti delle persone più deboli da parte del nostro Governo, che ha sfornato la nuova legge di Stabilità. Nella speranza che tale legge venga modificata, emendata o ancor meglio cestinata, vi è un articolo che fa vacillare i principi di...

L. 144/2014: LA TRANSAZIONE DELLA TRANSAZIONE

E’ diventata legge (legge 144/2014) la norma che disciplina una sorta di “transazione della transazione” per coloro che hanno subito danni da sangue infetto, emoderivati infetti, vaccini obbligatori, i quali abbiano presentato domanda di adesione alla transazione stabilita nella L. 244/2007 nel termine previsto ex lege (19 gennaio 2010). Costoro...